Nuovo successo per l’indirizzo Turistico del Cardarelli di Tarquinia

Un altro importante successo per l’indirizzo Turistico dell’Istituto “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia. Nell’ambito delle attività di PCTO, già alternanza scuola-lavoro, la classe 3A Turistico ha partecipato a un progetto indetto da Lazio Innova e Fondazione MAXXI, inserito nel programma “Startupper tra i banchi di scuola”, programma pensato per avvicinare gli studenti alla cultura dell’imprenditorialità, allo sviluppo della creatività, alla riflessione sul proprio futuro. Un futuro che, come si legge nel bando del concorso, “offra opportunità alle nuove generazioni puntando sul patrimonio artistico e culturale, su nuove forme di comunicazione, partecipazione e inclusione”.

Il progetto, al quale ha partecipato la classe 3A Turistico, dal titolo “Alla scoperta di…” , ha visto gli studenti impegnati nella progettazione di itinerari che, sotto forma di gioco, diventano strumento di conoscenza e valorizzazione dello straordinario patrimonio storico, artistico, naturalistico ed enogastronomico della nostra terra.

Tra gli oltre 50 progetti partecipanti, realizzati da oltre mille studenti delle scuole del Lazio, la proposta della classe 3AT si è aggiudicata il Mentoring con gli esperti del MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma – e di Lazio Innova, ed è stata selezionata, assieme ad altri cinque progetti, per diventare una realtà fruibile da quanti vorranno cimentarsi in una caccia ai tesori di Tarquinia.

“Alla scoperta di Tarquinia e Corneto, tra realtà e fantasia!”, questo il titolo della proposta della classe 3A Turistico, prosegue ora la sua avventura. Essendo stati selezionati tra i sei progetti migliori del Lazio, ora gli studenti dovranno perfezionare il loro lavoro sotto la guida degli esperti del MAXXI e di Lazio Innova, che seguiranno il team “Turistic@mente” nel corso di un fitto calendario di incontri (per il momento online) e scambi con gli altri cinque progetti vincitori.

Non è la prima volta che  gli studenti dell’indirizzo Turistico dell’Istituto “Vincenzo Cardarelli” si aggiudicano un importante riconoscimento da parte del MAXXI e di Lazio Innova: lo scorso anno  la studentessa Giovanna Rizzuti ha vinto il Concorso fotografico  “Istantanea”, con una splendida fotografia che narra la sua terra d’origine, la Sardegna.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI