Novax:Zingaretti,solidarietà a Cgil, ora tutti condannino.Silenzio è complicità

A Roma un’altra giornata di tensione ad opera di violenti che condanniamo con nettezza.

Solidarietà alle forze dell’ordine che hanno garantito il contenimento di questi esaltati e alla Cgil per il vile e preoccupante  attacco subito.

Ancora una volta si conferma che dietro i cosiddetti no vax si nasconde qualcosa di vecchio e conosciuto da tempo: culture antidemocratiche, pulsioni violente e gruppi neofascisti.

Fatti ancora più gravi perché inoltre alimentano e strumentalizzano paure.

Penso che tutti, proprio tutti, ora debbano riflettere: non ci sono mezze misure, bisogna con nettezza condannare e prendere le distanze da tutto questo.

Attendiamo fiduciosi. Il silenzio è complicità.

Lo dichiara in una nota il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti  
 
9 ottobre 2021
COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI