Maury’s Com Cavi Tuscania – Golem Palmi a porte chiuse

Si giocherà a porte chiuse la nona giornata di ritorno della serie A3 Credem Banca che vedrà domenica 8 marzo la Maury’s Com Cavi Tuscania impegnata al PalaMalè contro Golem Palmi.

Lo ha deciso la Consulta di A3 che ha anche fissato il recupero della giornata precedente, quella del 1° marzo che vedeva il Tuscania a riposo, il 29 marzo al termine della regular season.

Quello degli spalti vuoti è un avvenimento rarissimo nel volley dove la presenza dei tifosi è spesso un fattore davvero determinante.

“Non ho mai giocato a porte chiuse – commenta Pierlorenzo Buzzelli, capitano del Tuscania Volley – anzi se devo essere sincero, sono sempre stato in squadre dove la componente dei tifosi è sempre stata molto importante per il raggiungimento dei risultati. Negli ultimi cinque anni sono stato a Tuscania dove sappiamo tutti quante partite ci ha fatto vincere la Bolgia. Purtroppo siamo in questa situazione di emergenza in tutto il Paese e non possiamo fare altro che eseguire alla lettera le direttive che ci ha dato innanzitutto il Governo e poi la nostra Federazione. Certo sarà diverso giocare senza il nostro pubblico e dovremo cercare in tutti i modi di trovare la massima concentrazione. Non dimentichiamoci che siamo a tre giornate dalla fine e ci stiamo giocando i play-off che sono il nostro obiettivo primario della stagione. Siamo sicuri che i nostri tifosi ci seguiranno dalla Tv, da Legavolley channel, dagli smartphone, dai computer e tutto questo ci fa molto piacere e ci darà una grossa spinta”.

“I campionati dalla serie B in giù sono fermi – continua il capitano – per cui siamo noi in questo momento, insieme ai campionati maggiori di tutti gli altri sport, a rappresentare un momento di svago per tutti gli sportivi; per questo motivo dobbiamo continuare ad essere concentrati e a dare il cento per cento; dobbiamo cercare di dare un po’ di sollievo alle persone attraverso lo sport che, del resto, è sempre stato un volano sociale ed emotivo per tutta la popolazione”.

La chiusura degli spalti al pubblico riguarda anche le gare di SuperLega e di A2 e sarà in vigore fino al 3 aprile.

Giancarlo Guerra
Ufficio Stampa Tuscania Volley
Foto: Luca Laici

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI