Manutentore del verde, Confartigianato spiega come ottenere la qualifica

Confartigianato Imprese di Viterbo comunica il recepimento da parte della Regione Lazio dell’accordo in Conferenza Stato – Regioni del 22 febbraio 2018, che modifica ed integra l’accordo in Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 2017 in merito allo standard professionale e formativo per l’attività di manutenzione del verde. L’area Ambiente e Sicurezza di Confartigianato è a disposizione degli interessati per informazioni sui percorsi formativi necessari per l’ottenimento della qualifica.

Il manutentore del verde svolge la propria attività professionale in diversi contesti e in diverse tipologie di aziende, quali cooperative di manutenzione di aree verdi, punti vendita di settore, garden center, imprese specifiche di realizzazione e manutenzione di aree verdi. I corsi di formazione per la qualificazione di manutentore del verde sono rivolti al titolare d’impresa o al preposto facente parte dell’organico dell’impresa. I corsi sono altresì rivolti anche a coloro che intendono avviare l’attività di manutentore del verde. La durata minima del percorso standard per ottenere la qualificazione di manutentore del verde è di 180 ore complessive, di cui almeno 60 ore di attività pratiche.

La qualificazione all’attività di manutentore del verde è rilasciata previo superamento di apposito esame volto a verificare l’acquisizione di adeguate competenze tecnico professionali previste dal corso. Accedono all’esame coloro che hanno frequentato almeno l’80% delle ore complessive del percorso formativo sia per la parte di didattica frontale che per la parte pratica. I crediti formativi riconosciuti sono computati ai fini del calcolo delle ore di frequenza come ore di effettiva presenza; coloro che hanno avuto accesso al procedimento di certificazione delle competenze richieste. Al superamento dell’esame finale consegue il rilascio di un attestato di qualificazione di manutentore del verde.

Per ricevere più dettagliate informazioni sul percorso formativo e sull’avvio dei corsi è possibile contattare l’area Ambiente e Sicurezza di Confartigianato Imprese di Viterbo, in via Garbini 29/g – tel. 0761-337942.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI