Manipolarte, al Museo della Ceramica il secondo quaderno didattico

A Viterbo, riparte Manipolarte, l’occasione per “Giocare con l’arte” istituita dal Museo della ceramica della Tuscia. Il quaderno didattico per l’attività 2014/2015 è stato presentato mercoledì 1 ottobre presso la Fondazione Carivit. Hanno partecipato all’evento il presidente della Fondazione, Mario Brutti, il sindaco di Viterbo Leonardo Michelini. Presenti gli autori, Silvia Valentini della direzione Scientifica del Museo della Ceramica della Tuscia, Gabriella Trani Pedagogista università di Roma La Sapienza e Dario Valli responsabile del Laboratorio Didattico “Giocare con l’Arte” del Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza.La metodologia applicata con “Manipolarte” è ispirata al metodo educativo “Giocare con l’Arte”, sperimentato da Bruno Munari ed adottato con successo da quasi quarant’anni dal Laboratorio Didattico del Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza.

L’ iniziativa Manipolarte è rivolta a tutti gli interessati, oltre che ad insegnanti, genitori, enti di formazioni e amministrazioni. 

Per ulteriori informazioni contattare il numero: 0761-308898. La sede del Museo si trova in Via Cavour, 6 Viterbo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI