Luca Mencarini, neocampione dei 200 mt dorso: ““Una bella emozione arrivata dopo mesi difficili”

TARQUINIA – “Una bella emozione arrivata dopo mesi difficili”. Luca Mencarini, porta colori della Coser-Aniene, fresco campione dei 200 mt dorso ai campionati italiani, si racconta per le interviste al Bomber Beach. L’atleta di Tarquinia ha fermato il cronometro sul 1’57”98 in ex-aequo con Matteo Restivo.

“E’ stata una bella emozione dopo il rientro alle gare a causa del lockdown – sostiene Luca -. Un periodo difficile per noi atleti anche se grazie alla disponibilità della mia società, la Coser Sport, ho potuto comunque continuare ad allenarmi. Tornando alla gara allo Stadio del Nuoto di Roma, il giorno prima sui 100 mt non ero andato benissimo e questo poteva avere effetti negativi sulla preparazione e sulla concentrazione della gara per i 200. E invece ho affrontato la gara in modo positivo, lasciandomi tutto alle spalle. La partenza non è stata perfetta ma poi sono riuscito a recuperare e a fermare le lancette a 1’57”98 in ex-aequo con Matteo Restivo, medaglia di bronzo ai campionati europei. Un bel risultato a mio giudizio, che fa ben sperare in vista degli appuntamenti del prossimo su tutti i campionati europei a Budapest 2021”.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI