LO SCAFFALE/Io viaggio con te

viaggio con te

Luoghi segreti, luoghi celebri in tutto il mondo. Da Capri al Chiantishire, dalla Città eterna a Ravello, dalla Sicilia al Veneto. E molti altri ancora… La casa editrice romana Newton Compton ha abituato da tempo il suo pubblico a letture di facile consultazione, costruite intorno ad alcune idee semplici ed efficaci. E i viaggi sono da sempre uno dei temi principali.

Io viaggio con te di Alida Ardemagni è una guida costruita per chi viaggia in coppia. Una settantina di voci, ciascuna di quattro pagine circa, per mappare i territori italiani più affascinanti per chi ama condividere con unʼaltra persona il proprio tempo. Per “isolarsi dal mondo” ad esempio si può scegliere di dormire nelle grotte di Matera, o fare una capatina a Sauris in Friuli Venezia Giulia. Se si adora la natura, “una fuga romantica tra boschi e giardini” potrebbe essere in Puglia, nel giardino di Giuggianello, o a Ischia, nel giardino della Mortella. Ma come non godersi un bel tramonto a Roma al Pincio o nel “marebarocco” di Scicli in Sicilia? E poi ancora perché non degustare le delizie che offrono i grandi caffè storici? Tra questi quelli di Napoli, Trieste e Milano.

Da notare come per ogni località viene narrata brevemente la storia, vengono riportati gli spunti e le suggestioni più accattivanti, e infine non possono mancare numeri di telefono, siti internet e altre informazioni di base. Un piccolo concentrato di luoghi simbolici, che attirano spesso molti stranieri, ma a volte ‒ per quanto riguarda i centri più piccoli ‒ ignoti a gran parte degli italiani, che magari non li tengono in considerazione per trascorrere dei fine settimana.

Zeffirelli non ha dunque scelto Verona, location originaria delle vicende degli innamorati più famosi della storia, ma una serie di altre cittadine del centro Italia: Artena, Tuscania, Gubbio e soprattutto Pienza. La festa durante la quale i due giovani si incontrano per la prima volta e tutte le scene relative a casa Capuleti sono state girate nelle sale e nel cortile di palazzo Piccolomini, mentre nella piazza e nelle vie della città (piazza Pio II e corso Rossellino) sono state ambientate diverse scene tra cui quella in cui Mercuzio, Romeo e tutti i loro compagni si recano al ballo in maschera. Come ha scritto Giovanni Pascoli, Pienza è la città ideale nata “da un pensiero d’amore e da un sogno di bellezza” di papa Pio II e dell’architetto Rossellino. Addentrandosi nelle strette vie del centro storico (dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1996) si ha la sensazione di fare un tuffo nel passato, sino a giungere alla remota epoca in cui è ambientata la storia d’amore di Romeo e Giulietta.

Alida Ardemagni, Io viaggio con te, Newton Compton, 2015, 9,90 euro

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI