Le Cose Belle: apre la sezione cinema del Cubo Festival

le cose belle

Per il Cubo Festival di Ronciglione lo spazio dedicato al cinema debutta giovedì 4 dicembre alle ore 11.00  al Teatro Petrolini il film LE COSE BELLE di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno. 

Definito dalla critica un piccolo capolavoro, il film realizzato mescolando immagini di repertorio e nuove riprese, racconta quattro vite nella Napoli piena di speranza del 1999 ed in quella paralizzata negli anni che vanno dal 2009 al 2013. Miglior Documentario Italiano al Doc/It Professional Award 2014, votato tra altri 90 titoli da una Academy di circa 150 professionisti tra registi, produttori, direttoridi festival e critici che si occupano di documentario. Premio del Pubblico Italiano (offerto dall’associazione 100autori) e il Premio del Pubblico Europeo (un premio in distribuzione a Londra, Parigi e Berlino messo a disposizione dagli Istituti Italiani di Cultura).

Il film era stato presentato in versione non definitiva alle Giornate degli Autori (Mostra del Cinema di Venezia) 2012, vncendo poi il Primo Premio al SalinaDocFest 2012; il Riconoscimento Speciale al MedFilm Festival 2012; il Prix Azzeddine Meddour Pour la première Oeuvre al Festival Internazionale del Cinema Mediterraneo di Tétouan 2013; la Menzione Speciale al Concorso Italia Doc e la Menzione Speciale casa Rossa Doc al Bellaria Film Festival 2013, la Menzione Speciale al Visioni Fuori Raccordo Film Festival 2013, il Prix du Jury Jeune ad Annecy Cinéma Italien 2013, la Mention Spécial ai Rencontres du Cinéma Italien à Toulouse 2013 e il Premio Miglior Documentario al Festival dei popoli e delle Religioni 2013, Premio Scuole di Cinema al Festival del Cinema Italiano 2.0 di Como 2014, Selezionato tra i 6 documentari del circuito della Rete degli Spettatori2014[1]

Il 5 dicembre mattina invece sarà il turno del film Il Sole Dentro di Paolo Bianchini, che interverrà al dibattito che seguirà la proiezione. Il film racconta la storia di due lunghi viaggi che si intrecciano lungo un percorso che unisce l’Europa all’Africa in entrambe le direzioni.

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI