La vera storia del mostro di Firenze a Giallo Cronaca

mostro firenze

Dopo il caso Emanuela Orlandi, il Salotto delle sei, con Pasquale Bottone propone mercoledì 26 novembre per Giallo Cronaca “la vera storia del mostro di firenze”.
Con Alessandro Cecioni, giornalista di nera del Gruppo Espresso, che ha seguito i delitti del Mostro prima sul campo e poi come responsabile della cronaca, coautore con Gianluca Monastra, suo collega di Repubblica, del libro “Il Mostro di Firenze” (Nutrimenti), si ripercorreranno trent’anni di inchieste tra depistaggi, una pistola scomparsa, l’ombra dei servizi segreti, presunti e falsi mostri – Pietro Pacciani e i suoi compagni, la setta satanica, il medico, il nobile, il giornalista – per ricostruire la storia di uno spietato killer rimasto senza nome, che tra il 1969 e il 1985 ha ferocemente ucciso sedici vittime nelle campagne attorno Firenze.

A condurre la serata saranno due criminologhe, Alessandra Severi e Wilma Ciocci, che nel loro libro “Flop criminologico. Il caso Pietro Pacciani” (Ibiskos Ulivieri), hanno esaminato tutto il percorso giuridico, investigativo e giudiziale del caso Pacciani.

 Mercoledì 26 novembre alle ore 18 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Consorziale di Viterbo, viale Trento 18/e.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI