La Notte dei Ricercatori, gli studenti del Ruffini collegati al Cern

“Dopo il viaggio di istruzione ai laboratori del Cern, privilegio vissuto dai ragazzi di alcune classi quinte del nostro liceo nello scorso anno scolastico, e grazie alla preziosa e insostituibile collaborazione della nostra ex alunna Livia Soffi, oggi ricercatrice al Cern, continua la possibilità per i nostri alunni di conoscere direttamente e toccare con mano, anche solo virtualmente, alcune delle attività di ricerca che si svolgono in questo centro mondiale di ricerca.

All’interno dell’iniziativa europea “La notte dei ricercatori” gli alunni della nostra scuola potranno seguire una visita virtuale dell’esperimento Cms (Compact muon solenoid dell’Lhc del Cern) nei laboratori del Cern di Ginevra. Durante la visita i ricercatori del Cern guideranno “a distanza” i ragazzi attraverso i siti dell’esperimento, inclusa la zona a 100 metri sotto terra, dove si trova la caverna che ospita l’esperimento Cms.

L’evento, che si terrà dalle 17,30 alle 20 di venerdì 28 settembre, nell’aula magna del nostro liceo, coinvolgerà contemporaneamente ragazzi da tre città italiane: Bari, Pisa e Viterbo”.

Liceo scientifico Paolo Ruffini

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI