La Fip chiude i campionati.Per la Stella Azzurra una stagione sportiva comunque esaltante

È un epilogo amaro, forse il peggiore per chi ama e vive intensamente lo sport, ma è certamente la soluzione più giusta quella che la FIP ha adottato ieri, dichiarando chiusi, con provvedimento del Presidente Petrucci, tutti i campionati di pallacanestro organizzati dai Comitati Regionali.
Si conclude così mestamente una stagione sportiva il cui proseguimento sarebbe stato impossibile a fronte della situazione di emergenza sanitaria che ci troviamo a dover affrontare in questo terribile momento.
La vita è il bene più grande che oggi dobbiamo tutelare e lo sport deve essere in prima linea nel difendere la salute di ciascuno di noi.
La tristezza è tanta, ma il buon senso deve farci comprendere che non si sarebbe potuto fare altrimenti. In questi giorni tante erano le voci che circolavano su eventuali presunti recuperi, playoff e playout ristretti, formule modificate. Non sarebbe stato possibile organizzarli e soprattutto non sarebbe stato giusto per coloro che sono stati i protagonisti della stagione.
Noi lo siamo stati e lo diciamo con la massima convinzione e con tanto orgoglio. Protagonisti di un campionato esaltante, primi in classifica, insieme a Basket Roma, dopo 23 gare, due strisce fantastiche fatte ciascuna di nove vittorie consecutive. Una squadra eccellente composta da ragazzi professionali e serissimi che sono riusciti a costruire uno splendido gruppo, dentro e fuori dal campo. Ad inizio stagione sapevamo di aver costruito un ottimo team, fissandoci come obiettivo quello della conquista dei playoff. Li abbiamo raggiunti matematicamente alla ventiduesima giornata, dimostrando di poter dire la nostra fino alla fine di un torneo comunque bellissimo e di eccellente livello.
Non potremo farlo, per motivi certo più importanti di ogni altra ragione.
Giunti quindi alla conclusione non possiamo far altro che ringraziare di cuore i nostri magnifici ragazzi ed il loro coach, i suoi collaboratori, lo staff, gli accompagnatori, tutti gli sponsor ed i nostri tifosi. Quest’anno finisce qui, ma il prossimo anno saremo sempre qui, convinti, forti e statene certi, ancora protagonisti e con la speranza di poter essere di nuovo tutti insieme.
Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Stella Azzurra Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI