La Favl basket strappa due punti d’oro a Gualdo Tadino

La Favl basket torna alla vittoria dopo una gara più difficile del previsto. Favl che si presenta alla palla a due a ranghi ridotti, vista la partenza di Jack Ocwieja che in settimana ha trovato un accordo con la società, lasciando Viterbo alla volta dell’Inghilterra.
Gli ospiti partono subito fortissimo con un parziale di 6-0 al quale rispondono dalla distanza
Tola e Purplevics, che impattano a metà del primo periodo. Gli ospiti dal canto loro dimostrano di avere più voglia di giocarsela e con un nuovo parziale di 5-0 si portano ancora una volta avanti sui padroni di casa. La Favl cerca di rimanere in partita grazie alle iniziative di Tola e Giachini, ma in generale la squadra di Masini appare spenta. Purplevics a quel punto cerca di prendere la sua squadra per mano e dalla distanza ancora una volta accorcia il divario che viene poi definitivamente annullato da due tiri liberi di Baliva (17-17). La Favl chiude addirittura in vantaggio con un 1 su 2 dalla lunetta di Giachini, che fissa il finale di parziale sul 18-17 per i padroni di casa.
Nel secondo periodo i biancorossi riprendono da dove hanno chiuso e ancora un ottimo
Purplevics appoggia al tabellone. Gualdo non sta però a guardare e con due triple dall’angolo di Di Fusco si riporta avanti. Ancora una volta un Purplevics in forma davvero smagliante ruba palla in difesa e va a concludere in solitaria, costringendo la panchina ospite al primo time out del match. La partita da quel momento in poi vive di alti e bassi e alcuni errori dei padroni di casa permettono agli ospiti di riportarsi avanti sul 28-31. Il periodo si chiude con la schiacciata di Maskall- Wright che riporta i padroni di casa a meno 1. Al rientro dagli spogliatoi ancora gli ospiti che partono meglio, ma Giachini con un gioco da 3 punti impatta sul 33 pari. Il gioco è comunque ancora spezzettato e all’ennesimo allungo di Gualdo risponde Purplevics dalla distanza. La Favl sente comunque l’assenza di un lungo sotto canestro e il gioco sugli esterni riesce a tenere Tola e compagni in partita. Gli ospiti con il Paleco e il Egbukine continuano a dimostrare di non essere venuti a Viterbo per una gita e solo una situazione falli pesante per Gualdo dà la possibilità alla Favl di andare in lunetta più volte. Anche dalla lunetta le mani dei biancorossi continuano a essere fredde e solo un canestro fortunoso di Purplevics consente di andare all’ultimo riposo sul 46-48 per gli ospiti. L’ultimo periodo comincia come era finito il precedente con Gualdo a scappare e Mari e Purplevics a tenere in partita la Favl. Il ritmo della gara aumenta esponenzialmente e per la Favl entra definitivamente in partita Giachini, che con 5 punti consecutivi riporta i suoi sul 57-53.
Egbukine, il migliore per Gualdo, appoggia per il meno due ospite. Una tripla di Baliva,
importantissima, al rientro dal time out sembra a quel punto spaccare il match e Mari con due liberi fa ancora di più pendere l’ago della bilancia a favore dei ragazzi di Masini. Nel finale ancora Baliva dalla lunetta allunga per il 64-55. Una tripla di Paleco ridà fiato agli ospiti che a 20 secondi dalla fine si ritrovavano addirittura sotto di soli 2 punti, ma i tiri liberi di Purplevics fissano il finale sul 67-62 per la Favl.

Favl Basket: Mari 8, Quondam , D’Agostino, Giachini 5, Maskall-Wright 13, Purplevics 26, Baliva 10, Tola 5, Bertini, Billi.

Ufficio Stampa Favl Basket Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI