Inps di Viterbo recluta medici iscritti all’Ordine per il servizio di visite di controllo

La direzione provinciale Inps di Viterbo intende procedere con il reclutamento di medici iscritti all’Ordine dei medici al fine di assicurare il servizio di visite medico di controllo (di seguito denominato Vmc).

I medici svolgeranno il servizio in aggiunta ai medici già operanti e inseriti nella lista speciale ad esaurimento di cui all’art. 1 del D. M. 15 luglio 1986 per un periodo massimo di quattro mesi rinnovabile e dovranno garantire la copertura delle due fasce orarie giornaliere: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 per i lavoratori pubblici, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 per i lavoratori privati.

Il servizio consiste essenzialmente nello svolgimento a domicilio delle Vmc disposte dall’Inps, d’ufficio e/o su richiesta del datore di lavoro, nei confronti dei lavoratori pubblici e privati residenti e/o domiciliati per l’evento di malattia nell’ambito territoriale della provincia di Viterbo.

Ai sensi dell’art. 1 del D. M. 18/04/1986 l’incarico non comporta la costituzione di un rapporto di lavoro dipendente con l’Istituto bensì una collaborazione fiduciaria di natura esclusivamente libero professionale al di fuori di qualsiasi vincolo gerarchico.

La domanda, redatta su apposito modello e secondo le modalità indicate nel bando, potrà essere presentata entro e non oltre il 24 aprile. Tutta la documentazione utile potrà essere reperita all’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Viterbo.

Vittoria Romeo
Direttore provinciale Inps

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI