Infortuni: Inail-Moige, in calo quelli stradali

Nel Lazio i casi denunciati nel 2013 sono 9.738 a fronte dei 10.819 del 2012.Stando ai
dati forniti dall’Inail nel 2013 si registra una consistente diminuzione degli infortuni stradali,
intendendosi per tali quelli avvenuti conmezzo di trasporto sia «in itinere» (percorso casa-lavoro-casa), sia inoccasione di lavoro. In particolarein Italia, le denunce passano da 100.461 nel 2012 a 96.137 nel 2013. Èquanto emerge dai dati presentatiper la seconda edizione della campagna ‘Sicurezza ovunquè, volta asensibilizzare studenti, insegnanti egenitori sull’importanza di adottarecomportamentisicuri nella vita enegli ambienti di tutti i giorni.L’iniziativa, nata dalla collaborazione di Inail, Direzione RegionaleLazio, e Moige, movimento genitori,mira a informare, conun linguaggio adatto anche ai bambini, circa lapericolosità di atteggiamentiirresponsabili a scuola, in casa o in strada, trasmettendo buone regoleper prevenire gli incidenti. Comparando le varie province del Lazio al primo posto c’è Roma con 8.246 infortuni denunciati; seguono nell’ordine
Frosinone (541), Latina (532), Viterbo (273) e infine Rieti (191).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI