Il Rotary Club di Viterbo dona un otoscopio alla pediatria di Belcolle

Nei giorni scorsi il Rotary club di Viterbo, attraverso la presidente Claudia Testa, ha donato al reparto di Pediatria di Belcolle una stazione diagnostica medica, con un otoscopio a fibre ottiche.

La strumentazione verrà utilizzata per esaminare, per via endoscopica, l’orecchio dei piccoli ospiti della struttura pediatrica dell’ospedale viterbese, consentendo di visualizzare la membrana timpanica e il canale uditivo esterno e di diagnosticare più facilmente le patologie correlate.

“A nome di tutta l’equipe della Pediatria di Belcolle – commenta il direttore dell’unità operativa, Rita Navas – desidero rivolgere un grazie di cuore al Rotary club di Viterbo, e alla presidente Testa, per la vicinanza e il sostegno che, in molte occasioni, hanno manifestato fattivamente venendo incontro alle esigenze di miglioramento costante della qualità delle cure che, da sempre, contraddistingue il nostro reparto”.

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI