Il Natale della Tuscia segue la scia della Beneficenza

E’ arrivato anche questo anno, il Natale; uno dei periodi dell’anno in cui, a volte, la magia della festa viene offuscata dalla corsa ai regali, dalle organizzazioni familiari e per qualcuno invece da un senso di solitudine. La caccia al dono da mettere sotto l’albero in questo periodo di crisi a volte diventa più difficile. Ma non sono pochi coloro che sentono la festa come un’occasione per “dare” e non solo ricevere. La Tuscia, quest’anno, per chi ne ha il desiderio, offre moltissime possibilità per regalare il proprio aiuto a quanti ne hanno più bisogno.

Il calendario delle iniziative a scopo benefico:

Venerdì 19 Dicembre , dalle ore 21, al Teatro Il Rivellino di Tuscania, il grande artista Fabrizio De Andrè sarà omaggiato dal gruppo musicale “Hotel Supramonte“. Un concerto in acustico per far rivivere l’ armonia e la forza vitale insita nella canzoni del grande artista, dalle piu antiche alle più recenti. L’ingresso ha un costo di 5 euro ed è consigliata la prenotazione inviando una mail a hotelsupramonte@outlook.com. L’intero ricavato sarà devoluto all’Associazione Onlus “Stare accanto, amici dell’oncologia medica” del policlinico Gemelli di Roma.

Da Venerdì 19 a Domenica 21 Dicembre, a Piazza Fontana Grande a  Viterbo, arriva Babbo natale. Un fine settiamana ricco di divertimenti per i bambini, che potranno farsi immortalare in scatti fotografici affianco al Babbo Natale. Non mancheranno spettacoli di clowneria e lo speciale spettacolo in LIS di sabato 20 dicembre; “La storia di Ahmed”. La giornata conclusiva di Domenica 21 prevede una gara di dolci dalle ore  15, che lascerà dolcezza sui palati di tutti, per assistere con ancora più entusiasmo allo spettacolare presepe vivente. Durante le tre giornate sarà allestito un banchetto dove saranno raccolti vestiti, giochi e alimenti a lunga conservazione, per i bambini e le famiglie bisognose di Viterbo.

Sabato 20 Dicembre, a Civita Castellana, la seconda edizione di “La corsa dei Babbo Natale“. Promosso dall’ Associazione culturale 360 gradi onlus di Civita Castellana, ASI(associazioni sportive e sociali italiane) e il patrocinio del Comune di Civita Castellana e  e della provincia di Viterbo, la singolare maratona è finalizzata alla raccolta di fondi per scopi benefici, all’Airp- Associazione italiana Rene Policistico. Durante la manifestazione sarà allestito anche un punto raccolta di indumenti, giochi e offerte libere da destinare alle famiglie bisognose.

Domenica 21 Dicembre, dalle ore 17 all Auditorium dell’ Università della Tuscia in Santa Maria in Gradi, si terrà il concerto di beneficenza “Disco inverso“. Musica che spazia dallo swing, al jazz, dalla pop music anni 70, ai ritmi latino americani. Lo spettacolo sarà preceduta dall esibizione degli allievi della Scuola media Egidi, unica scuola musicale di Viterbo che da la possibilità a circa 100 studenti di approfondire la loro passione per la musica gratuitamente. L’ evento è organizzato dall’Associazione E, con il patrocinio del comune e della Asl di Viterbo. Il ricavato del concerto, sarà devoluto per la realizzazione di progetti di supporto, prevenzione e formazione nell ambito sanitario.

Domenica 21 Dicembre, dalle ore 15 a Montalto di Castro  la terza edizione della corsa con Babbo Natale, tutto a scopo benefico.

Domenica 21 Dicembre, alle ore 21 al PalaMalè, un evento di beneficenza del tutto particolare. Non si tratterà di donare soldi, ma di donare il proprio midollo osseo per ridare la vita ai tanti malati di malattie oncoematologiche (lucemia, linfona e mieloma).Il tutto ad opera dell’ Associazione Admo,Danzando per vita a natale“. L’ingresso ha un costo di 5 euro, mentre sarà gratis per i minori di 12 anni.

Fino al 24 Dicembre, ad Acquapendente la piazzetta Costa S. Pietro ospiterà il mercatino di Natale a favore di Emergency .

Domenica 21 Dicembre a Fabrica di Roma, ore 18,30 Teatro Palarte, via XXV Aprile Art Dancer Center in collaborazione con la Caritas presentano “Sos balliamo”, ingresso a libere offerta da devolvere a favore della Caritas

 Domenica 21 dicembre 2014, ore 21,00  “Suoni per il mondo”, concerto di Natale con l’Ensemble vocale “Il Contrappunto” e l’Orchestra Etruria Ensemble. All’organo Fabrizio Viti. Soprano Mariangela Rossetti. Mezzosoprano Serenella Fanelli. Direttore Fabrizio Bastianini.Il ricavato sarà devoluto ai progetti di sostegno a distanza dell’associazione “Semi di pace onlus”.Evento promosso da Associazione XXI Secolo e Premio Fausto Ricci in collaborazione con Provincia di Viterbo, Comune di Viterbo, Fondazione Carivit, Semi di Pace onlus:Ufficio Turistico – Via Ascenzi 4 – Viterbo – tel. 0761.325992.

Clown di Corsia 21-26-28 dicembre negli Ospedali di Viterbo e provincia il Gruppo dei Goji di Clownterapia allieteranno i reparti di pediatria  per far sorridere i piccini più provati. Aido, non una festa ma una bella notizia. Proprio in prossimità delle feste natalizia l’Associazione Italiana Donatori Organi rende viva la sua sede di Viale Trento nell’ex Palazzo Asl, con l’apertura di uno sportello al pubblico ogni mercoledi dalle 10.30 alle 13.00 per rendere maggiormente attiva la comunicazione sulla donazione degli organi

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI