Il cibo è amore: il calendario 2015 by Andy Luotto

calendario Andy LUOTTO

Se al giorno d’oggi i nuovi guru della cucina, armati di pentole e fornelli, girano tutti i programmi televisivi, affascinando a tal punto da far sognare carriere stellari agli emergenti chef, lui che dal mondo dello spettacolo proviene, entra nelle case fissandosi al muro: Dodici le ricette rappresentante una per ogni mese dell’anno a dimostrazione che il “Cibo è Amore”. Creativo quanto basta per affascinare tutti i palati. Può essere acquistato in Edicola oppure on line:www.ebay.it/itm/CALENDARIO-2015-MEDITERRANEO-CIBO-E-AMORE-by-Andy-Luotto-ricette-calendar- ma offre  pure la possibilità di scaricare le ricette illustrate grazie ad un video tutorial. Il suo segno è il Leone essendo nato il 30 luglio. Gli astri per lui prevedono un anno fortunatissimo con un’ espansione di gioia non solo nel lavoro. Lui che ci vede lungo non a caso il calendario lo ha sottotitolato “CIBO è AMORE”.. Altro che effetto Masterchef, il sogno di Andy Luotto è in cucina. Del suo calendario, per gentile concessione, proponiamo i dolci per le  Feste  che ben si accostano a quelli tradizionali , come panettone e pandoro. La mira di Andy è prenderci tutti per la gola.

Bucce d’arancia condite

A casa non le cucino più perché spariscono troppo in fretta..! Antonella (la moglie) le mangia a cucchiaiate e i ragazzi se le contendono di nascosto.. e a me che servono non bastano mai!”…

Esecuzione facile- tempo di esecuzione 60 minuti

Per 4 persone:

bucce di otto arance, mezzo lt di acqua,1 foglia di alloro,1 chiodo di garofano,1 pizzico di cannella,

500 gr di zucchero semolato,3 cucchiai di cognac,1 cucchiaio di extravergine Dop della Tuscia.

Procedimento: Sbucciare le arance facendo attenzione ad eliminare tutto il bianco interno.Tagliare a striscioline. Sbollentare in abbondante acqua per almeno 4 volte(da fredda a bollente)cambiandola ogni volta. Mettere tutti gli ingredienti in un tegame aggiungendo mezzo lt di acqua, cuocere piano piano sino a che l’acqua non prende la consistenza di uno sciroppo abbastanza denso.Le bucce vanno bene ovunque coni dolci o con le carni. Attenzione a che lo sciroppo non si caramellizzi.

La torta di carote

“La prima volta che ho fatto questo dolce anni molti anni fa, erano tutti un po’ scettici.. me la mangiai tutta da solo.. Poi mio figlio Steven la assaggiò, e convinse tutti gli altri in famiglia della sua bontà…adesso una volta al mese (se non di più) mi tocca prepararla…!”

Difficoltà alta-tempo di esecuzione 120 minuti

Per 4 persone:

300 gr. di farina, 25 gr, di bicarbonato, 1 cucchiaio di cannella in polvere, 450 gr. di carote grattugiate,70 gr. di mandorle tritate e noci, 70 gr. di datteri o fichi secchi a pezzetti, una bustina di lievito,1 cucchiaino di noce moscata in polvere,300 ml di olio di semi di girasole,2 pizzichi di sale, 6 uova, 350 gr. di zucchero bruno di canna. Per l’interno e la copertura 150 gr di zucchero a velo,400 gr. di formaggio spalmabile,100 gr. di mascarpone.1 bicchiere di panna da montare,1 scorsa di limone grattugiato. Procedimento: mescolare bene il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e il mascarpone. Aggiungere la scorza di limone. Montare la panna e incorporare piano piano  al composto precedente. Per l’impasto della torta mettere lo zucchero di canna in una ciotola. Mescolare bene per 10 minuti, poi aggiungere le uova fino a ottenere un composto  gonfio e chiaro. A parte setacciare la farina il lievtio, il bicarbonato, le spezie in polvere e aggiungere al primo composto. Amalgamare bene. Pelare finemente e grattuggiare le carote ed elimanre l’acqua in eccesso. Aggiungere al composto. Imburarre e infarinare una tortiera di 28 cm e versare il composto. Informare per 1 ora a 180°. Togliere e far raffreddare. Capolvegere e tagliare a metà. 

A questo punto spalmare il composto per l’interno sulla prima metà della torta e completare la copertura con un ulteriore strato di crema metter in frigo per almeno due ore . Guarnire a piacere.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI