Festa del Cinema di Roma 2020, passione, scoperta ed emozione in era Covid

La 15a Festa del Cinema di Roma 15-22 ottobre sarà più controllata in sicurezza e distanza con la mascherina, come il Covid ci sta abituando in uno stile di vita che è ormai divenuto quotidianità. Sarà sicuramente una festa che presenta un programma vario ed interessante, di cui vi diamo nota anche nella presentazione dei film selezionati.

Saranno Sidney Poitier e Paul Newman i protagonisti dell’immagine ufficiale della Festa del Cinema di Roma 2020.
Due sono i premi alla carriera da assegnare: il primo a Pete Docter, regista di Soul, nuova animazione della Pixar che apre la 15esima Festa del Cinema,il secondo a Steve McQueen, uno degli autori più interessanti del nostro tempo, che presenta in presenza Small Axe, una serie antologica di cinque film ambientati a Londra tra gli anni ‘60 e gli ‘80, sulle vite di un gruppo di ragazzi e delle rispettive famiglie appartenenti alla comunità indiana della città. (S.G.)

Ecco i film della selezione ufficiale

SOUL di Pete Docter
9 JOURS À RAQQA di Xavier de Lauzanne
AFTER LOVE di Aleem Khan
AMMONITE di Francis Lee
TRUE MOTHERS di Naomi Kawase
FAITHFUL di Hélier Cisterne
HOME FRONT di Lucas Belvaux
THE SPEECH di Laurent Tirard
ANOTHER ROUND di Thomas Vinterberg
ESTATE ’85 di François Ozon
FIREBALL: VISITORS FROM DARKER WORLDS di Werner Herzog, Clive Oppenheimer
FORTUNA di Nicolangelo Gelormini
HOME di Franka Potente
I CARRY YOU WITH ME di Heidi Ewing
THE JUMP di Giedrė Žickytė
THE BEST FAMILIES di Javier Fuentes-Leon
ORGOTTEN WE’LL BE di Fernando Trueba
RICOCHET di Rodrigo Fiallega
THE SHIFT di Alessandro Tonda
SMALL AXE di Steve McQueen
STARDUST di Gabriel Range
SUPERNOVA di Harry Macqueen, Regno Unito
NDER THE OPEN SKY di Miwa Nishikawa
TIME di Garrett Bradley
Herself di Phyllida Lloyd
Tigers di di Ronnie Sandahl
https://www.romacinemafest.it/

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI