7 C
Viterbo
mercoledì, aprile 21, 2021

“Tutto Titta”, Tarquinia ricorda il suo Titta Marini

La Lestra Associazione Culturale Tarquiniese in collaborazione con gli attori del Teatro Popolare di Tarquinia presenta “Tutto Titta”.
Venerdì 3 agosto ore 21.00.
Ex Mattatoio, Loc. Fontana Nova.
Ingresso libero.
Una serata dedicata al grande poeta tarquiniese .Titta non era solo un poeta dialettale. Nel 1976 è ammesso all’Accademia Culturale d’Europa. Inquieto come sempre, un bel momento si stufa anche di Roma e del successo e a metà degli anni sessanta torna a Tarquinia. Stravagante, non più giovane, un po’ apprezzato e un po’ deriso, fa parte del colore locale, compone le sue poesie dove capita, le declama ovunque e a chiunque. I suoi epigrammi, epitaffi o motti fulminanti sono dipinti a caratteri cubitali sulle pareti esterne dei casali, sui pilastri dei cancelli, spronando a volte gli altri a “rispondere”. In un casale scrive: “La terra è sempre la peggiore impresa, perché da vivo è bassa e da morto pesa” Il contadino Cinelli aggiunge firmandosi: “Ma io che la lavoro me so’ accorto, che pesa più da vivo che da morto”.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

03 Ago 2018

Ora

21:00

Luogo

Tarquinia
Categoria