7 C
Viterbo
mercoledì, aprile 21, 2021

QdA, Razza di Sogno, diretto da Massimo Malucelli a Vitorchiano

29 Agosto | Complesso di Sant’Agnese – Vitorchiano | h 21,00
Una Co- produzione Quartieri dell’Arte con il Centro Preformazione Attoriale di Ferrara.

“Razza di Sogno (1938-2238)” è una storia tragicomica e paradossale sulle discriminazioni ad ottant’anni dalle leggi razziali del 1938.

Anno di grazia 2238. Si festeggiano i trecento anni dalla promulgazione delle leggi raziali del 1938.
Tutto sembra andare per il meglio e tutti sembrano felici in questa “Repubblica Antidemocratica, Fondata sul Razzismo”, quando il presidente scopre che non vi sono più razze inferiori da perseguitare. La cosa renderebbe inutile e ingiustificati i principi più profondi dello stato da lui stesso condotto! In preda al panico cerca un’immediata soluzione. Ci vuole qualcuno da perseguitare, da discriminare! Idea geniale: vengono inventati dei gruppi antirazzisti che faranno da capro espiatorio e saranno accusati di ogni problema della società!
Ma nel cuore del nostro brillante presidente si cela un lato oscuro. Egli sogna ripetutamente di essere nel 1938, anno di promulgazione delle leggi raziali e, lui stesso e la sua famiglia, vittime di persecuzioni razziste. Mentre gli avvenimenti nel 2238 prendono una piega inaspettata, i sogni nel 1938 si fanno sempre più drammaticamente presenti, fino a che diventa davvero difficile distinguere quale sia la vera realtà: quella del 2238 o quella del 1938? E lui è il razzistissimo e felice persecutore, o il disperato perseguitato?

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

29 Ago 2018

Ora

21:00

Luogo

Vitorchiano
Vitorchiano
Categoria