25.6 C
Viterbo
domenica, agosto 7, 2022

Per la Giornata della Memoria: “Un witz ci salverà” di Gianni Abbate

Domenica 27 gennaio alle 17,30, al palazzo della cultura di Celleno, il Teatro Null officina culturale della Regione Lazio “I porti della Teverina” con il comune di Celleno, presentano per la Giornata della Memoria: “Un witz ci salverà” ovvero l’umorismo ebraico, ideazione Gianni Abbate.

Uno spettacolo fatto di narrazioni storiche, poesia, e tante storie divertenti. Un’immersione nella lingua e nella cultura Yiddish, per raccontare la condizione universale dell’Ebreo errante, il suo essere senza patria sempre e comunque.Prendono parte allo spettacolo: Gianni Abbate, Ennio Cuccuini e Lorenza Colombi. Musica dal vivo: Stefano Belardi con chitarra, bouzouki e canto, Lorenza Colombi canto.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

27 Gen 2019

Ora

17:30

Luogo

Celleno