È Federico Nofri Onofri il nuovo allenatore della Flaminia Civita Castellana

È Federico Nofri Onofri, 51 anni, l’allenatore chiamato sulla panchina della Flaminia Civita Castellana in sostituzione di Roberto Rambaudi. Nel ruolo di diesse è stato scelto Stefano Scardala ex giocatore della Flaminia per tre stagioni, tra cui quella della scorsa stagione.

L’accordo con il presidente Francesco Bravini è stato perfezionato nelle ultime ore, tanto che il tecnico ha già diretto oggi il suo primo allenamento Madami nelpomeriggio.

Nofri Onofri ha guidato il Tiferno Lerchi, il Castel Rigone (è stato lui a portarlo in D), Viterbese, Arezzo, Teramo, Todi, Foligno e Sangiovannese e, prima di attaccare le scarpette al chiodo, è stato centrocampista di quadre quali Ellera, Gubbio, Arezzo (doppio salto dalla D alla C1), Montevarchi, Livorno e Castel Di Sangro. Una carriera di tutto rispetto insomma.

Le dichiarazioni del presidente Francesco Bovini:

Sono personalmente vicino a mister Rambaudi a cui mi lega stima ed amicizia, e che ringrazio per quanto fatto per la Flaminia in questi mesi. Nel calcio pagano gli allenatori, anche quando non sono gli unici responsabili dei mancati risultati o semplicemente perché non si ha il tempo di aspettarli.

Come società abbiamo però il dovere di intervenire immediatamente per fare quanto riteniamo necessario per salvaguardare gli investimenti fatti. Speriamo che questa sofferta decisone serva a dare a tutti la scossa necessaria per invertire la rotta. A mister Nofri do il benvenuto nella nostra famiglia e spero possa incidere da subito su questo gruppo che siamo convinti abbia grandi potenzialità”.

Flaminia calcio

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI