Dal 5 ottobre il certificato di proprietà di ogni veicolo diventa digitale

A partire da lunedì 5 ottobre, chiunque acquisti un veicolo, che sia un’automobile, un motociclo, un furgone o un camion nuovo o usato, non riceverà più il consueto certificato di proprietà cartaceo, sostituito dalla sua versione integralmente digitale, custodita negli archivi informatici dell’Aci.
Al proprietario sarà rilasciata una ricevuta dell’avvenuta registrazione che conterrà anche il codice di accesso personalizzato con il quale visualizzare online, sul sito www.aci.it, qual è lo stato di proprietà della propria vettura.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI