Coronavirus, D’Amato, i dati del Lazio di oggi: 80 casi positivi, per il terzo giorno consecutivo sotto i 100 casi e un trend al 1,3%

Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.
“Oggi registriamo un dato di 80 casi di positività per il terzo giorno consecutivo sotto i 100 casi e un trend al 1,3%. Dobbiamo proseguire e stabilizzare questa discesa. Aumentano i controlli sulle RSA e le strutture socio-assistenziali private accreditate. Sono ad oggi 472 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio.
Oggi sono giunti i primi pazienti nei nuovi 20 posti di terapia intensiva della struttura di Alto Bio-Contenimento dell’Istituto nazionale di malattie infettive Lazzaro Spallanzani. L’Istituto ha avuto a disposizione i locali dalla Protezione Civile Nazionale meno di un mese fa e siamo riusciti ad allestirli con tutte le dotazioni tecnologiche in meno di 3 settimane. Un ringraziamento particolare va alla Banca D’Italia per il contributo messo a disposizione di tutte le Regioni italiane e che noi abbiamo voluto destinare a questa iniziativa. Con questi ulteriori 20 posti di terapia intensiva rafforziamo la risposta nella Capitale, nella ricorrenza del Natale di Roma, e lo Spallanzani diventa sempre di più il centro di riferimento nazionale.
Al San Giovanni siamo giunti al nono giorno consecutivo in cui non si registrano casi positivi in accesso dal pronto soccorso e ha iniziato la propria attività a Genzano la prima RSA COVID pubblica inaugurata ieri.
Si amplia la forbice tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (17.993) e coloro che sono entrati in sorveglianza (10.728) più di 7 mila unità.
Per quanto riguarda i guariti salgono di 29 unità nelle ultime 24h per un totale di 1.130, e 14 i decessi nelle ultime 24h ed è stata superata la soglia dei 100 mila tamponi e di questi oltre 9 su 10 negativi.
***La nuova app della Regione ‘LazioDrCovid’ realizzata in collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, ha registrato oltre 89 mila utenti che hanno scaricato l’applicazione e 2.300 medici di famiglia e 320 pediatri di libera scelta collegati. Per quanto riguarda infine i DPI – dispositivi di protezione individuale oggi sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 225.300 mascherine chirurgiche, 28.000 maschere FFP2, 23.300 camici impermeabili, 7.400 calzari, 7.600 guanti, 28.500 cuffie.
La situazione nelle Asl e A.O:
Asl Roma 1 – 12 nuovi casi positivi. 47 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli sulle RSA e case di riposo del territorio;
Asl Roma 2 – 14 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 93 anni con precedenti patologie. 18 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli sulle RSA e case di riposo del territorio;
Asl Roma 3 – 20 nuovi casi positivi di cui 7 in isolamento domiciliare. 2 decessi: donna 75 anni e un uomo di 81 anni. 22 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio: attenzionata 1 casa di riposo e 1 Istituto religioso;
Asl Roma 4 – 1 nuovo caso positivo. 128 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Operative le Uscar alla RSA di Santa Marinella e a Campagnano per controlli nelle case di riposo del territorio;
Asl Roma 5 – 10 nuovi casi positivi. 3 decessi: una donna di 98 anni, un uomo di 87 anni e una donna di 75 anni, tutti con patologie pregresse. 11 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli sulle RSA e case di riposo del territorio;
Asl Roma 6 – 15 nuovi casi positivi. 3 decessi: una donna 94, una donna di 91 anni e un uomo di 82 anni, tutti con precedenti patologie. 75 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli nelle case di riposo e RSA del territorio;
Asl di Latina – 0 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 57 anni con precedenti patologie. 170 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si sta attivando il laboratorio per il test sierologico;
Asl di Frosinone – 5 nuovi casi positivi. 20 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio;
Asl di Viterbo – 3 nuovi casi positivi. 32 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli sulle RSA e case di riposo del territorio;
Asl di Rieti – 0 nuovi casi positivi. 3 decessi: un uomo di 57 anni, un uomo di 54 e un uomo di 84 anni. 26 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si sta attivando il laboratorio per il test sierologico;
Policlinico Umberto I – Deceduta una donna di 69 anni con precedenti patologie. 164 pazienti ricoverati di cui 17 in terapia intensiva. 2 pazienti guariti;
Azienda ospedaliera San Camillo – 2 pazienti guariti. 4 pazienti ricoverati in terapia intensiva. Non si registrano nuovi casi positivi in accesso al pronto soccorso negli ultimi 3 giorni;
Azienda sanitaria Sant’Andrea – 7 pazienti guariti. Nessun nuovo caso positivo in accesso al Pronto Soccorso negli ultimi 7 giorni;
Azienda Ospedaliera San Giovanni – Non si registrano nuovi casi positivi in accesso al pronto soccorso negli ultimi 9 giorni. Nessun caso di positività tra il personale sanitario;
Policlinico Gemelli – 143 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 27 in terapia intensiva. 6 pazienti guariti;
Policlinico Tor Vergata – 17 pazienti ricoverati in terapia intensiva. 3 pazienti guariti;
Ares 118 – Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – 18 ricoveri COVID di cui 11 bambini e 7 genitori. In giornata, secondo trasferimento precauzionale in terapia intensiva per monitoraggio stato infiammatorio di una bambina di 11 anni. Prevista dimissione di 2 bambini guariti;
Università Campus Bio-Medico – 7 pazienti guariti. 28 pazienti ricoverati al COVID Center Campus Biomedico di cui 11 in terapia intensiva. Il 55% degli operatori sanitari sono stati sottoposti a sorveglianza sanitaria: 0 positivi.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI