Confartigianato: un corso di formazione per addetti alla prevenzione incendi

Confartigianato Imprese di Viterbo ha in programma per il prossimo 18 luglio un corso di formazione obbligatorio per addetti alla prevenzione incendi ad attività rischio medio e basso, ai sensi dell’art. 43, comma 1, lettera b) del D. Lgs. n.81/08 e s.m.i. che impone al datore di lavoro di designare “preventivamente i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio di pronto soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza”.

Il corso si pone l’obiettivo, in ottemperanza a quanto anche previsto dal D.M. 10/03/98 e dal D. Lgs. 81/2008 art. 37 comma 9, di formare i soggetti che in azienda saranno addetti alla squadra emergenza, fornendo loro una conoscenza teorica. A tale scopo il corso affronta concetti teorici relativi all’incendio, alle misure di prevenzione, alle procedure da adottare in caso di incendio sempre con riferimenti ad esempi concreti in realtà aziendali.

Inoltre, per tutti gli addetti che hanno già ricevuto la formazione base è in programma un corso di aggiornamento teorico/pratico riguardante la fascia di rischio medio e basso, al fine di essere in regola con gli obblighi legislativi dettati dalla normativa vigente.

Al termine dei corsi i partecipanti saranno in grado di conoscere i concetti teorici legati alla combustione e all’incendio, le cause degli incendi stessi, le procedure più idonee per intervenire in caso di emergenza e le caratteristiche dei mezzi per affrontare situazioni di pericolo.

Al termine del corso verrà rilasciato attestato di partecipazione con valore legale che darà diritto a ricoprire l’incarico come da prescrizione normativa.

Per ulteriori informazioni e per iscriversi al corso, si invitano gli interessati a prendere contatto con gli uffici di Confartigianato in via Garbini 29/G a Viterbo e ai numeri 0761-337942/12.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI