Civita Castellana un paese videosorvegliato

La Giunta comunale ha approvato il progetto in base al quale la cittadina falisca si doterà di un circuito di videosorveglianza composto da 34 telecamere.
Il Comune procederà con la gara d’appalto per la fornitura del sistema.
La delibera di giunta prevede un progetto dettagliato dei punti nevralgici in cui verranno sistemate le telecamere.
Via del Rivellino, via del Tiratore, il Boschetto, i parcheggi di via Belvedere, tutte le entrate della città: questi sono solo alcuni dei punti in cui verranno posizionate le telecamere del nuovo sistema di videosorveglianza che daranno un aiuto concreto per un maggiore rispetto della legalità e per la lotta al vandalismo.
La video sorveglianza interesserà inoltre tutte le zone della città e non solamente quelle più sensibili dal punto di vista della tutela dei beni storici e architettonici.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI