Cinema e Tragedia: Medea di von Trier all’Etrusco

medea

Il 20 marzo, secondo appuntamento con “Cinema e Tragedia”, un ciclo di quattro film ispirati alla tragedia greca rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte dell’IISS Vincenzo Cardarelli di Tarquinia.

Alle ore 14:30, al Cinema Etrusco, sarà proiettato il film Medea, di Lars von Trier. Il primo film proposto dagli organizzatori, i professori del liceo classico Gianluca Caramella e Marco Ubaldelli, Edipo Re di Pasolini, proiettato il 27 febbraio, aveva riscosso successo e grande partecipazione da parte degli studenti presenti, che per la presenza al ciclo riceveranno anche un credito scolastico. «Finalmente – spiegano gli organizzatori – siamo riusciti a realizzare un’idea alla quale stavamo pensando da tempo, vale a dire verificare l’attualità della tragedia greca attraverso la visione di film ispirati a testi classici, ma profondamente rielaborati secondo una visione moderna e d’autore. Un modo per avvicinare i ragazzi a una cinematografia poco frequentata, di alto valore culturale e formativo. Ogni proiezione prevede un’introduzione e un eventuale dibattito finale. Inoltre, desideriamo ringraziare la gestione del cinema Etrusco che ha dato disponibilità a ospitare questa rassegna». L’ingresso al cinema costerà 2 euro e il progetto proseguirà con altri due film.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI