Centro di ricerca per la pace: appello per liberazione di Gabriele Del Grande

Riceviamo e pubblichiamo:

Gabriele Del Grande e’ un giornalista, blogger e cineasta italiano da anni fortemente impegnato per i diritti umani dei migranti.
Da alcuni giorni e’ detenuto in Turchia senza che gli sia stato contestato alcun reato e senza aver potuto nominare un avvocato.
Come tante altre persone anche noi abbiamo trepidato per lui ma finora abbiamo preferito non scrivere nulla nel dubbio che ogni intervento non richiesto potesse danneggiarlo.
Ora sappiano dai mezzi d’informazione che con una telefonata alla sua compagna ha annunciato l’inizio di uno sciopero della fame e chiesto che ci si mobiliti affinché’ vengano finalmente rispettati i suoi diritti.
Ogni persona di volontà’ buona faccia sentire la sua voce.
Gabriele Del Grande e’ una persona che da anni si impegna per salvare vite umane, come ogni essere umano ed a maggior ragione tutti gli umani istituti dovrebbero fare.
Chiediamo che siano rispettati i suoi diritti e che sia liberato al piu’ presto.

Il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” di Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI