Carbognano, in vendita parte del Castello Farnese di Giulia La Bella

Riceviamo e pubblichiamo:

“E’ un periodo che le migliori residenze del luogo sono soggette a dismissioni, per non parlare della svalutazione del valore immobiliare delle singole case o residenze. E’ chiaro che l’economia del mattone non viaggia a comparti stagno e vive di riflesso rispetto alla vivacità dei luoghi, degli input che può ricevere sotto diversi punti di vista e, soprattutto, dalla capacità attrattiva che può esercitare rispetto ad un potenziale mercato di acquirenti”.

“Alla luce della vendita appresa da un annuncio immobiliare (https://www.immobiliare.it/annunci/84413664/) abbiamo deciso di portare in consiglio comunale una mozione proprio per rendere pubblico questo dibattito e coinvolgere le istituzioni proprio per far salire l’attenzione su una possibile acquisizione pubblica”.

“La cultura rappresenta un ottimo volano per l’economia locale e riteniamo necessario aprire questo dibattito che, auspichiamo, non possa e non debba essere limitato alla nostra sala consiliare. E’ per questo motivo che intendiamo rivolgerci anche al vicino sindaco di Sutri, Vittorio Sgarbi, sia per avere un supporto in termini di comunicazione sia per avere un sostegno di spessore rispetto a questa nostra iniziativa, alimentata soprattutto dall’amore per il nostro amato Carbognano, per la sua memoria storica, fiduciosi che un giorno possa essere visitabile come un qualsiasi altro Museo d’Italia ed entrare nei circuiti turistici, alimentando conseguentemente l’economia locale”.

 

 

LISTA CIVICA INPEGNO COMUNE PER CARBOGNANO
Cons Rossano Baldinelli
Cons Riccardo Papi

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI