Amici delle tombe dipinte di Tarquinia: missione compiuta

tarquinia

Sabato 17 ottobre si è svolta la “seconda giornata dell’Associazione” nella quale, grazie alla bravura e alla buona volontà dei partecipanti, è stata realizzata una staccionata in legno  a protezione del dirupo dal quale si accede alle tombe del Vecchio e dei Vasi Dipinti; una restauratrice professionista associata ha poi eseguito un intervento urgente per consolidare alcune parti dei dipinti della tomba del Vecchio che rischiavano di cadere. E’ stata infine delimitata un’area di rispetto soprastante la tomba delle Iscrizioni, così da impedire l’aratura del terreno in corrispondenza della camera dipinta; l’anno prossimo l’Associazione provvederà a realizzare anche qui una staccionata in legno. L’augurio che l’Associazione

Amici delle tombe dipinte di Tarquinia si fa è che in futuro altri soci collaborino alla salvaguardia delle bellissime tombe dipinte.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI