Alda Merini, Acquapendente omaggia la poetessa

L’Associazione Astorre Torre Alfina ed il comune di acquapendente si apprestano a celebrare la poetessa Alda Merini scomparsa a Milano il 1 novembre 2009.

Alla presenza della figlia Emanuela Carniti, si svolgerà durante il fine settimana il premio la Rosa d’oro dedicato proprio all’indimenticata “poetessa dei Navigli”. Venerdì 29 alle 18 presso largo chiesa Madonna del santo Amore avverrà inaugurazione borgo della poesia e della via della Poesia.

Alle 19 presso il salone Luzi (Castello di Torre Alfina) prevista apertura mostra IncontrArti con presentazione sceneggiata e la presenza dei calchi delle quattro stagioni (portali del castello) dell’ebanista Tito Corsini di Siena.

Alle 21,30 presso la piazzetta della comunità lettura del manoscritto della traslazione in costume d’epoca. A seguire teatro itinerante il Bullo generoso. Sabato 30 dopo il brindisi nella piazzetta della Comunità alla presenza della signora Carniti avverrà la cerimonia di presentazione del concorso.

Alle 19 happy hours offerto dal bar La Piazzetta. Domenica 31 alle 18 presso il terrazzo Sarchioni versi e sorbetti, con degustazione di gelato artigianale e reading di poesia e narrativa. Al termine presentazione libri.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI