Al Cedido riprendono gli “Incontri a Palazzo papale” si riparte con Dante

Riprendono gli “Incontri a Palazzo papale” con il mese di maggio dedicato al supremo Dante.

Le iniziative del mese dedicato a Dante sono il risultato della collaborazione tra il Centro di documentazione della Diocesi di Viterbo, il Centro di ricerche per la storia dell’Alto Lazio, il Museo diocesano e il Comitato Dante VII.

Martedì 4 maggio, ore 12.00 Dante nelle biblioteche del Cedido (E. Angelone, L. Osbat, P. Procaccioli) I libri di Dante e su Dante conservati nelle Biblioteche del Cedido.

Martedì 18 maggio, ore 16.00 Dante e i suoi numeri (A. Scarelli) Il rapporto vero e presunto tra Dante e i numeri.

Martedì 25 maggio, ore 16.00 La pietra e la cattedrale: una lettura della Divina Commedia (G. Zappa), L. Osbat) Invito a leggere la Divina Commedia.

Martedì 1/8 giugno, ore 17:00 I colori nei codici manoscritti della Divina Commedia (L. Osbat, S. Omarini) Le immagini tratte da alcuni dei più famosi codici miniati della Divina Commedia.

Martedì 15 giugno, ore 17.00 La descrizione delle opere d’arte della Diocesi di Viterbo attraverso i censimenti dell’ICCD e della CEI (C. Lini, L. Osbat, F. Ricci) Una analisi della descrizione delle opere d’arte attraverso le schede OA dell’ICCD e della Cei con un apparato bibliografico di supporto tratto dalle pubblicazioni di ambito locale

 

Informazioni: d.ssa Elisa Angelone. Centro diocesano di documentazione tel. 0761.325584, l’indirizzo e – mail cedidoviterbo@gmail.com.

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI