Al Carnevale di VignaValle il divertimento è doppio

Dopo il grande successo delle edizioni precedenti, i due paesi contigui si uniscono, ancora una volta, per celebrare la festa più “matta” dell’anno con cortei in maschera, sfilate, musica, colori e tanto divertimento.

I festeggiamenti, curati dall’associazione sportiva dilettantistica e culturale “Una pallina e un cerchio – tribù che balla”, guidata da Federico Fochetti, con il patrocinio della proloco di Vignanello, delle due amministrazioni comunali e il prezioso contributo dei numerosi commercianti, prenderà il via domenica 4 febbraio e si concluderà il 13, giorno di martedì grasso.

In calendario tantissimi appuntamenti per grandi e bambini, i quali registrano sempre una grande partecipazione, segno sia dell’ottima organizzazione sia della voglia di “licet insanire” che gli antichi predicavano già molto tempo fa.

Oltre ai due cortei in maschera, domenica 4 e domenica 11 febbraio, ai quali prenderanno parte ben cinque carri allegorici e tre gruppi in maschera, è prevista una grande festa per bambini giovedì 8 febbraio, e il tradizionale momento del martedì grasso, con la consueta sfilata che si concluderà con l’accensione del Puccio e, in serata, l’attesissimo veglione alla discoteca Due Cigni, con l’elezione di Miss e Mister Martedì grasso.

Domenica 4 febbraio trionfale apertura del Carnevale di Vignavalle con la prima grande sfilata di carri allegorici, lunghissimi serpentoni colorati che partendo da Vallerano, attraverseranno i due paesi fino a piazza della Repubblica a Vignanello, dove sarà posizionato il Puccio – Re Carnevale che sarà poi bruciato il 13 febbraio.

I festeggiamenti proseguiranno l’8 febbraio, giovedì grasso, con un’imperdibile festa per bambini, con animazione e gonfiabili allestita nella palestra comunale, dove sarà servito pane e nutella per tutti. L’ingresso è un biglietto della sottoscrizione a premi a favore del Carnevale.

Per info e prenotazioni: tel. 334/5620186-327/9421569.

Associazione Tribù che balla

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI