A Civitonica Santini Spiriti con The Square: l’inglese diventa facile

inglese

Oggi si sa, è indispensabile conoscere la lingua inglese per comunicare con il mondo, per viaggiare, per lavorare. Chi non ha mai sognato un metodo per imparare l’inglese facilmente? Eppure esiste e si chiama The Square, una metodologia geniale e originale fondata da Santina Spiriti.

Se volete saperne di più non perdete l’incontro con Santina Spiriti promosso da Civitonica martedì 22 settembre alle 17 presso l’Aula consiliare del comune di Civita Castellana.

The Square nasce dal desiderio di rendere facile e accessibile a tutti la lingua inglese. Santina Spiriti ha semplificato lo studio della lingua inglese attraverso il disegno e il colore, che evitano di perdersi nelle spiegazioni prolisse e inutilmente complicate dei sistemi tradizionali.  Partendo dal principio in base al quale ogni lingua contiene una sua logica matematica interna, l’ideatrice ha racchiuso la lingua inglese in un semplice grafico di quattro quadrati in forma scalare, materializzandone così la formula matematica. L’inglese è una lingua iconica che si avvale di simboli per la formazione dei tempi e che contiene connessioni ben definite tra domanda e risposta. The Square permette di visualizzare tali connessioni: non semplicemente vedere, ma rendere chiari all’occhio e alla mente determinati aspetti altrimenti affondati in fiumi di parole scritte. La visualizzazione è il sistema su cui si basa l’intera metodologia.

Quindi spiegando i meccanismi della lingua inglese attraverso il disegno e il colore, The Square incide i concetti nella mente in maniera duratura: la visualizzazione potenzia il tradizionale studio “leggi-ripeti” e lo studente da semplice memorizzatore diventa padrone di tali meccanismi sfruttando le proprie potenzialità.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI