Masterplan: identità Viterbo, raccolta pareri fino al 29 maggio

La città delle cento torri e delle cento fontane, La città dei Papi, La città degli Etruschi, Il cuore della Tuscia, La città della Macchina di Santa Rosa, La città delle Terme papali. C’è tempo fino a domenica 29 maggio per esprimere la propria opinione attraverso il sondaggio lanciato dal Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza in collaborazione con il Comune di Viterbo, nell’ambito della riqualificazione, della valorizzazione e della tutela del centro storico della città di Viterbo. Un progetto che la Sapienza sta portando avanti con l’assessorato all’urbanistica del Comune di Viterbo per la realizzazione del masterplan della città storica. “Con questa iniziativa, richiesta dal Comune di Viterbo – ha spiegato il professor Orazio Carpenzano, direttore scientifico del masterplan – intendiamo offrire alla città un documento d’indirizzo che individui criteri e strumenti di natura procedurale, tecnica e architettonica utili alla revisione del futuro assetto strutturale del territorio. A tal proposito riteniamo indispensabile rendere partecipi di questa iniziativa tutti coloro che hanno a cuore il futuro della città, chiedendo ai cittadini viterbesi e a tutti gli interessati di rispondere ad alcune semplici domande relative all’identità del capoluogo della Tuscia”. “Uno strumento che consente una grande partecipazione cittadina – ha aggiunto l’assessore all’urbanistica e al centro storico Raffaela Saraconi -: il Comune si impegnerà affinché il sondaggio sia facilmente accessibile anche sulle pagine Facebook dell’ente, Comune di Viterbo Eventi e Visit Viterbo. Chiederemo anche la collaborazione degli organi di informazione online affinché possano pubblicare lo stesso sondaggio che consente al lettore di votare. Infine, rivolgo un appello agli stessi cittadini, affinché, attraverso la condivisione sui propri profili Facebook, possano contribuire a una maggiore partecipazione al sondaggio stesso”. Oltre alle pagine social istituzionali, il sondaggio è disponibile anche sul gruppo Facebook Per la Città di Viterbo creato dallo stesso Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza di Roma, sempre in stretta collaborazione con il Comune di Viterbo.

In foto. momento d’incontro il 4 maggio alla Camera di Commercio.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI