Beethoven Festival di Sutri: la Tuscia suona classica

beethoven

Per tutta l’estate, dal 12 giugno al 9 agosto, le serate dell’incantevole borgo di Sutri saranno accompagnate dalle dolci melodie della musica classica dell’edizione 2015 del Beethoven Festival. La manifestazione è promossa dall’Associazione Amici della Musica di Sutri con la collaborazione del comune di Sutri, del comune di Bassano Romano e la Fondazione Carivit.

Dieci gli appuntamenti in programma con musica da camera, classica e Master Class Internazionali, eseguiti da artisti di alto livello qualitativo. I concerti si terranno presso la Chiesa San Francesco di Sutri e Palazzo Giustiniani Odescalchi a Bassano Romano.

Il concerto di apertura di venerdì 12 giugno alle 21, alla Chiesa San Francesco di Sutri, sarà dedicato a Beethoven e a Brahms con il Liebes Quartett composto da Anna Lisa Bellini al pianoforte, Antonella Bernardi soprano, Serenella Isidori contralto, Roberto Mattioni tenore, Gino Nappo al basso.

Le melodie di Schumann saranno le protagoniste del secondo appuntamento in programma venerdì 19 giugno alle 21 presso la Chiesa San Francesco di Sutri. A suonarle sarà il Trio Metamorphosi con Mauro Loguercio al violino, Francesco Pepicelli al violoncello e Angelo Pepicelli al pianoforte. L’esecuzione sarà preceduta dalla lettura del testo scritto per l’occasione da Quirino Principe.

Venerdì 26 giugno alle 21 la Chiesa di San Francesco di Sutri ospiterà i due musicisti Ilaria Iaquinta soprano e Giacomo Serra al pianoforte che eseguiranno le musiche di Strauss, Donizetti, Puccini, Lehar, Schubert e Rossini.

Il mese di luglio parte con il Duo Bechstein, Laura Beltrametti e Ennio Poggi al pianoforte, con “Sonate, Ouverture e Danze per pianoforte a quattro mani”, venerdì 3 luglio alle 21 presso la Chiesa San Francesco a Sutri. Protagonisti del concerto saranno i testi e le melodie di Mozart, Beethoven, Bellini, Ravel, Poggi e Liszt.

Gli appuntamenti di luglio proseguono con Carlo Parazzoli al violino e Annalisa Bellini al pianoforte venerdì 10 luglio alle 21 presso la Chiesa San Francesco a Sutri. Saranno eseguite le sonate di Mozart, Beethoven e Brahms.

Venerdì 17 luglio alle 21,  presso la Chiesa San Francesco a Sutri, Maurizio D’Alessandro al clarinetto e Michelangelo Carbonara al pianoforte eseguiranno “Beethoven e il suo tempo” con le sonate e i testi di Ries, David, Burgmuller e Weber.

A chiudere il mese di luglio saranno Roberto Metro e Elvira Foti al pianoforte, venerdì 24 luglio alle 21 presso la Chiesa San Francesco di Sutri, con l’”Omaggio a Franz Liszt: le Rapsodie ungheresi per pianoforte a quattro mani”.

Domenica 2 agosto alle 21 la Chiesa di San Francesco di Sutri sarà inebriata dalla note di Myvanwy Ella Penny al violino e Anna Lisa Bellini al pianoforte che eseguiranno sonate e tzigane di Bach, Ravel, Beethoven e Busoni.

Mercoledì 5 agosto alle 21, al Palazzo Giustiniani Odescalchi di Bassano Romano l’Ensamble del Festival partecipanti della Master Class Internazionali, diretto da Ariane Mathaus, eseguiranno la “Serenata al Palazzo Giustiniani Il violino d’oro” con musiche di Telemann, Paganini, Mozart e Dvorak.

Domenica 9 agosto alle 11 presso la Chiesa San Francesco di Sutri si terrà il concerto di chiusura con Master Class Internazionali sulle note di Bach, Beethoven, Schubert, Chopin e Debussy.

Il costo del biglietto è di 12 euro intero e 8 euro ridotto. La riduzione è valida per i ragazzi al di sotto di 18 anni e per gli over 65. I biglietti si possono acquistare all’ingresso a partire da un’ora prima dell’inizio del concerto. I concerti di mercoledì 5 agosto e domenica 9 agosto sono ad ingresso libero.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI