Viterbo domenica 1 novembre negozi aperti al centro

Saracinesche alzate e vetrine abbellite ed offerte esclusive ecco l’iniziativa organizzata per domenica 1 novembre nel centro storico di Viterbo.L’iniziativa parte da alcuni negozi storici come quello di Rita Cappelli in Piazza Verdi e più recenti come quello di Francesca Serafini in Via Marconi e consiste nell’apertura pomeridiana ogni prima domenica del mese degli esercizi.
All’iniziativa si lega l’offerta commerciale, che propone occasioni e sconti sugli articoli posti in vendita.
Riguarda le due vie centrali di Viterbo il Corso e Via Marconi.
Il primo esperimento è stato fatto domenica 4 ottobre ed ha funzionato, con l’affluenza di pubblico e l’interesse all’acquisto.
Addirittura l’ Amministrazione Comunale sensibilizzata dalla consigliera Daniela Bizzarri ha garantito anche l’animazione con la banda e gli sbandieratori.
Se il centro chiama la cittadinanza risponde e le buone idee vengono premiate.
La voglia di dare nuovi segnali da parte dei commercianti è palese, serve del resto vivacizzare un centro storico divenuto troppo silenzioso , tanti i locali vuoti che negli ultimi anni hanno implementato il deserto, basta fare un giretto tra via Saffi e via Cavour per rendersene conto.
La libreria storica Etruria si sposta il prossimo mese dalla sua sede trentennale proprio in via Cavour cercando di trovare nuova linfa in via Matteotti.
Tutti segnali che raccolgono un unico messaggio, vivacizzare il centro storico, ma serve che i commercianti siano coesi e l’ amministrazione comunale sia partecipe.
Intanto questa domenica il centro di Viterbo sicuramente tornerà a riempirsi.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI