Viterbese : per il passaggio manca la fidejussione. Ritiro a Chianciano confermati Calabro e Foresti.

Manca solo l’ultimo ma decisivo ed importante passo per il passaggio di mano tra Camilli e Romano, la fidejussione. Già, quella parolina magica, spesso croce di tanti club che è indispensabile per la buona riuscita di una operazione che sembra ormai in dirittura d’arrivo. Ieri l’imprenditore di Frosinone si è intrattenuto a lungo con il suo staff legale e tecnico nelle segrete stanze del Rocchi dove ha incontrato Antonio Calabro con il quale sono stati molto probabilmente affrontati diversi argomenti, da quello economico a quello tecnico. L’allenatore pugliese ha poi dato appuntamento a tutti alla prossima settimana quando inizierà il raduno della Viterbese in vista del prossimo campionato di serie C con il ritiro, a quanto pare e secondo velate voci di corridoio, confermato a Chianciano Terme, sempre che Calabro non ceda alle sirene della terra natia, vedi Cerignola, con possibili colpi di coda sempre dietro l’angolo. Piena conferma anche per il direttore generale Diego Foresti che può esibire i risultati del suo proficuo operato nei due anni trascorsi alla corte di Piero Camilli. Nonostante la trattativa sia ormai in dirittura di arrivo, c’è un accordo formale già sottoscritto, manca però l’ultimo tassello al closing definitivo, la fidejussione. Lo stesso imprenditore di Frosinone, originario di Cassino, ha affermato al termine del lungo ed assolato pomeriggio al Rocchi che tempi tecnici permettendo sarà pronta entro questa settimana o al massimo per i primi giorni della prossima. Ma chi è Marco Arturo Romano: imprenditore, nato a Frosinone nell’agosto del 1964 e laureato in ingegneria civile edile, è fondatore e Ad di Tecnologia & Sicurezza S.p.A, “azienda specializzata nel settore della Salute e Sicurezza nei Luoghi di lavoro, è il primo Network della Sicurezza con più di 100 sedi operanti in tutto il territorio Nazionale”, nonchè presidente di Federsicurezza Italia più altre varie cariche in società che si occupano sempre di sicurezza sul lavoro. La Tecnologia & Sicurezza S.p.A è stata partner ufficiale della Lazio, con un contratto di sponsorizzazione per la società di Lotito, sponsorizzando in passato anche il Frosinone. Prima di approdare a Viterbo Romano è stato anche a Livorno dove deteneva il 28% delle quote, vincendo con il presidente Spinelli il campionato di serie C, ed a Reggio Emilia dove ha ricoperto la carica di Vice Presidente della Reggiana Audace FC. Srl. dimettendosi nel dicembre del 2018 dopo la trasferta di Modena.

Claudio Petricca

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI