6.1 C
Viterbo
mercoledì, dicembre 8, 2021
Home Sport Calcio Viterbese al ...

Viterbese al Rocchi arriva il Siena del campione del mondo Gilardino. Tutte le curiosità del match

Alberto Gilardino

La Viterbese torna subito in campo dopo il brutto KO di Modena. Lo farà domani (19 ottobre) alle 14.30 al Rocchi di Viterbo nel turno infrasettimanale ricevendo i toscani del Siena. Servono punti per cercare di smuovere la classifica, perché la situazione si sta facendo abbastanza preoccupante. Solo tre i punti conquistati in nove gare. Contro Siena e sabato a Lucca, servono almeno quattro punti per cercare di non alzare bandiera bianca troppo presto.

Il Siena, allenato dal campione del Mondo Alberto Gilardino, si trova in quinta posizione con sedici punti in nove gare, frutto di quattro vittorie (Vis Pesaro, Carrarese, Montevarchi e Virtus Entella) e altrettanti pareggi (Teramo, Imolese, Pistoiese e Fermana) e una sola sconfitta (Reggiana). I bianconeri hanno messo a segno undici reti, contro le tre subite (di cui due nel KO casalingo contro la Reggiana).

Lontano dal Franchi, hanno collezionato in quattro gare un successo (secco 3 a 0 a Montevarchi) e tre pareggi (Teramo, Imolese e Fermana), per una media punti di 1,50 a partita, con quattro reti segnate e una sola subita.

Sono tre i precedenti giocati fra le due squadre a Viterbo. Precedenti che parlano solamente del Siena, visto che i bianconeri hanno vinto tutte e tre le volte.

Il primo incontro risale al 31 ottobre 1976, gara valida per il campionato di Serie C girone B. I toscani vinsero di misura grazie alla rete di Colmbi al 70’. A fine anno, la squadra gialloblù allenata da Persenda retrocesse in Serie D.

Il secondo incrocio risale all’ 8 dicembre 2016, campionato di Serie C girone A. Al Rocchi la gara viene subito sbloccata da un goal della bestia nera Alessandro Marotta e la Viterbese nonostante un forcing offensivo non riuscì a pareggiare.

L’ultimo match risale a ben quattro anni fa. Il 22 ottobre 2017 il Siena di Mignani espugnò il Rocchi con un netto 3 a 1. Marotta superò ancora una volta Iannarilli dopo 4’, Guberti raddoppiò pochi secondi prima dell’intervallo. Nella ripresa, a quindici dalla fine Jefferson su rigore riaprì la gara, ma nel finale Campagnacci siglò il definitivo 3 a 1. Viterbese che chiuse in dieci per l’espulsione di Loris Tortori.

L’arbitro del match sarà il Sig. Andrea Calzavara della Sezione di Varese, coadiuvato dal duo Fabio Dell’Arciprete di Vasto e Marco Matteo Barberis di Collegno. Quarto ufficiale Mario Saia di Palermo.

Andrea Calzavara è al secondo anno di Can-C, ha arbitrato 13 partite in serie C dove ha comminato 69 cartellini gialli, non ha sanzionato espulsioni e ha assegnato 3 rigori. Non ha mai arbitrato né il Siena né la Viterbese.

 

I giocatori della Viterbese convocati 

Sono 22 i calciatori convocati da mister Raffaele per Viterbese-Siena, gara valida per la 10a giornata del girone B di Lega Pro che si disputerà domani, alle ore 14.30, presso lo stadio “Rocchi” di Viterbo. Out Foglia per un problema alla caviglia e Adopo, non convocato dalla società per motivi disciplinari.

Portieri

Daga, Bisogno

Difensori

D’Ambrosio, Marenco, Martinelli, Pavlev, Ricchi, Urso, Van Der Velden

Centrocampisti

Alberico, Calcagni, D’Uffizi, Errico, Megelaitis, Natale, Zanon

Attaccanti 

Capanni, Murilo, Simonelli, Tassi, Volpe, Volpicelli

 

 

 

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI