Viaggiatori nella Tuscia: mostra a Villa Lante

Villa Lante

“Viaggiatori a Bagnaia e nella Tuscia” è la mostra visitabile dal 2 dicembre fino al 6 gennaio presso il Casino di Caccia di Villa Lante a Bagnaia. L’evento organizzato dalla Pro Loco Bagnaia ha visto la collaborazione del dipartimento Disucom dell’Università degli Studi della Tuscia e dell’associazione Amici di Bagnaia- arte e storia.

Nell’esposizione sono riuniti oggetti antichi, libri, guide, bastoni e opere d’arte del mondo del viaggio di ogni tempo, ed è stata curata dalla professoressa Maria Cristina Baleani e dal  collezionista Renato Mammucari, avvocato romano da sempre appassionato studioso della pittura e della letteratura di viaggio.Presenti, inoltre, anche le riproduzioni degli affreschi (sec.XIV e XV) che ornavano la Chiesa di S.Stefano, primo luogo di culto di Bagnaia messe a disposizione dall’associazione Amici di Bagnaia.

la scelta di Villa Lante viene rafforzata in quanto già meta turistica nell’antichità per tutti quei viaggiatori che, a partire dal ‘500 hanno fatto del viaggio una ricerca culturale, proprio a voler sottolineare, dunque, l’importanza che Bagnaia e la sua dimora storica possono esercitare nella promozione turistica di ieri e di oggi. La locandina dell’evento è nata dal lavoro degli studenti dell’istituto Francesco Orioli di Viterbo che ne hanno studiato la grafica, la realizzazione è di Cristian Ottoni con la supervisione della professoressa Carmen Pizzuto.

Un convegno organizzato nell’ambito della stessa mostra: “Viaggiatori a Bagnaia e nella Tuscia” si svolgerà il 2 e 3 dicembre dalle ore 10 presso il Casino di Caccia di Villa Lante.

I visitatori potranno così immergersi nel mondo itinerante di viaggiatori più o meno conosciuti, dai pellegrini agli artisti del grand tour, che hanno attraversato la nostra terra durante tutti i secoli, riportando monumenti, leggende, storia e personaggi nei lori libri di memorie e consigli

La mostra invece resterà aperta dal 2 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 8,30 alle 16 e la domenica dalle 8.30 alle 13.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI