Tuscania festeggia Sant’Antonio Abate e la Sagra della Frittella

Il 20 gennaio si celebra a Tuscania la festa di Sant’Antonio e la Sagra
della Frittella, per tale occasione la Cooperativa Arx, che gestisce l’Ufficio
Turistico di Tuscania invita a partecipare alla visita a tema “Gli Etruschi e
gli Animali” presso la necropoli di Ara del Tufo, seguita dalla Visita al
Museo Nazionale Etrusco di Tuscania, con partenza alle ore 14.00
dall’Ufficio Turistico in Piazzale Trieste (area parcheggio presso Porta
Poggio).
Costo: 8 euro adulti, 3 euro bambini 8-12 anni, gratis fino a 7 anni.
Prenotazione consigliata entro le ore 16,00 del giorno18 Gennaio
Il programma dei festeggiamenti prevede:
ore 10,00 processione
ore 10,30 Messa presso la Chiesa della Madonna del Riposo
ore 11,00 sfilata a cavallo Lungo Viale Trieste
ore 11,30 benedizione degli animali presso Porta Montascide
ore 12,00 Inizio distribuzione frittelle
Informazioni: Ufficio Turistico Tuscania 0761 4454259; 3489513512

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI