Tumore al seno, oggi si vince, la Lilt di Viterbo mette a disposizione 100 ecografie gratuite

Nel mese di ottobre, come tutti gli anni, la Lega italiana per la lotta contro i tumori è impegnata nell’organizzazione della campagna nazionale Nastro rosa per la prevenzione dei tumori della mammella.

Quest’anno, causa normative Covid, l’intervento del presidente nazionale è stato seguito via streaming collegandosi al link sul sito del ministero della Salute e su quello della Lilt.

Il tema dell’intervento è stato il seguente: Tumore al seno, oggi si vince.

In effetti il messaggio forte che si vuole lanciare è molto positivo. Il tumore al seno, se diagnosticato precocemente, attuando i programmi di screening previsti, guarisce nella gran parte dei casi. Soprattutto considerando che in tal modo viene spesso diagnosticato in fase preclinica. Da qui l’esortazione a osservare scrupolosamente i programmi diagnostici e i tempi di attuazione previsti.

L’associazione provinciale di Viterbo della Lilt ha richiesto al sindaco del comune capoluogo l’illuminazione in rosa dei monumenti più significativi della città per tutto il mese di ottobre, in modo da tenere alta l’attenzione della cittadinanza sulla prevenzione della malattia.

L’associazione Lilt di Viterbo mette a disposizione della cittadinanza, nel mese di ottobre, 100 appuntamenti per ecografie al seno gratuite alle donne di età compresa fra i 25 e i 49 anni (una fascia di età non compresa nei programmi di screening).

Per gli appuntamenti telefonare (dal lunedì al venerdì 9-12,30) alla Lilt: 0761 325225.

Massimo Gemini
Presidente Lilt Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI