Traversata del Rio Maggiore, dove i falisci rivaleggiarono con i romani

Una traversata lungo le rive del Rio Maggiore fino a Civita Castellana. È l’interessante escursione promossa dall’associazione 33trek per domenica 25 febbraio dalle 9.30 alle 17.30. Una giornata alla scoperta delle vicende storiche che interessarono questi
luoghi, che videro i romani rivaleggiare con un popolo italico dalle antiche origini: i falisci. Genti del luogo, amici degli etruschi, furono i veri responsabili dello splendore che è possibile ammirare oggi. Ci si immergerà nelle cavità di una necropoli eccezionale, il Cavo degli Zucchi sulla via Amerina, dentro le vie sacre che a essa conducevano, per mezzo dei
sinuosi percorsi di questa gente verso le città dei morti.
Mentre la tagliata Fantibassi è un luogo da mozzare il fiato. Il percorso si svolge tutto dentro la forra. In alcuni punti sembrerà di essere all’interno di una vera giungla amazzonica e il Rio Maggiore regalerà uno spettacolo naturalistico senza pari.

Per informazioni e prenotazioni hello@33trek.it – 3498351380.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI