Tiramisù ai frutti di bosco: il dessert di Giovanna

E’ il dessert che non manca mai nella lista dolci dei ristoranti. Proviamo a farlo in casa. E’ più facile di quanto si possa pensare.

Ingredienti
300 g di savoiardi
5 uova medie
500 g di mascarpone
5 cucchiai di zucchero
1 bustina di vanillina
Per la bagna:
300 g di frutti di bosco (surgelati vanno benissimo)
200 g di zucchero
500 ml di acqua
il succo di ½ limone
Per decorare:
50 g di frutti di bosco freschi
30 savoiardi
3 fogli di colla di pesce
Procedimento:
Tenete da parte una tazza di frutti di bosco. Per preparare la bagna frullate i frutti di bosco assieme allo zucchero, all’acqua ed al succo di limone.
Portate il tutto ad ebollizione in una pentola e lasciatelo ridurre. Mentre il composto si raffredda, prendete una ciotola in cui sbattere i tuorli insieme allo zucchero fino a farli diventare spumosi. Montate a neve due albumi e uniteli ai tuorli sbattuti con un movimento circolare dal basso verso l’alto per evitare che l’albume si smonti. Aggiungete la vanillina e il mascarpone e mescolate con un cucchiaio di legno. Filtrate i frutti di bosco con un colino (non buttate via la polpa) e mettete il succo in una pirofila o in un piatto fondo abbastanza ampio, tenendo da parte una tazza di bagna in cui verserete la polpa rimasta.
Immergete un savoiardo alla volta nella bagna assicurandovi che abbia assorbito bene il succo di frutti di bosco, rivestite il fondo di una teglia di crema al mascarpone e fate un primo strato di savoiardi. Coprite i savoiardi con uno strato di crema, mettete un po’ dei frutti di bosco che avete tenuto da parte, fate un altro strato di savoiardi disponendoli nel verso opposto. Continuate a comporre il dolce terminando con uno strato di crema. Lasciate il tiramisù in freezer per 4 ore circa. Un’ora prima di tirare fuori dal freezer il dolce mettete la colla di pesce a bagno in acqua fredda per 10 minuti, poi strizzatela e unitela alla bagna riscaldata. Girate fino al completo scioglimento della colla di pesce. Lasciate riposare finché non arriverà a temperatura ambiente. Tirate fuori dal freezer il tiramisù, versateci sopra la gelatina e mettetelo nuovamente in freezer fino a che la gelatina non si sarà solidificata.
Mettete i frutti di bosco al centro e lasciate il tiramisù in frigo per una notte prima di servirlo.
Uhmm che buono!!!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI