San Martino al Cimino: Women For Fest a Palazzo Doria Pamphilj

Il Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino, gestito dalla società regionale LAZIOcrea, per un intero weekend da venerdì 9 a domenica 11 ottobre ospiterà “Women For Fest”: tre giorni dedicati alla creatività femminile con attività culturali, artistiche, performative e di intrattenimento in compagnia di Maria Pia Calzone, Cinzia Tani, Daniela Maccari e Antonella Perazzo.

L’evento, con la direzione artistica di Davide Sacco, è organizzato da LVF nell’ambito del progetto “Itinerario Giovani” finanziato dalla Regione Lazio – Politiche Giovanili e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù.

Inaugurerà la manifestazione l’attrice Maria Pia Calzone, venerdì 9 ottobre alle 21.00, in un incontro con il pubblico in cui racconterà la sua carriera e i suoi progetti.
Sempre da venerdì 9 a domenica 11 si terranno due workshop dalle 10-00 alle 18.00, uno dedicato al movimento scenico, condotto da Daniela Maccari, prima ballerina della Compagnia Lindsay Kemp, coreografa e interprete, e l’altro di contemporary dance, condotto da Antonella Perazzo, fondatrice e coreografa della Movin’Beat Company, che chiuderà anche la manifestazione con un’esibizione nel Palazzo la domenica alle 18.00.
Il sabato sarà invece dedicato alla letteratura, prima con l’incontro alle ore 10.00 “Racconti di donne”, a cura di Ilaria Ceci, che partendo dal personaggio di Donna Olimpia (principessa di San Martino al Cimino) traccerà un percorso al femminile fino ai nostri giorni; dalle 17 alle 19, appuntamento con il workshop di scrittura creativa condotto da Cinzia Tani, scrittrice, giornalista e conduttrice radiofonica e televisiva, che a seguire incontrerà il pubblico per parlare dei suoi libri.
Il Palazzo, da venerdì alle ore 19.00 fino a domenica, ospiterà anche l’installazione LEGGO-SCRIVO-PARLO DONNA curata da Ilaria Ceci in collaborazione con l’Eco della Stampa e con un contributo video realizzato dall’artista visivo Pietro Lama.

La partecipazione a tutte le attività è gratuita.
È necessario prenotarsi al 348.9263558 o scrivendo a lungavitafestival@gmail.com

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI