Pennette alla sorrentina. La ricetta di Rachele

pennette

Sono mancata un settimana e oggi ho preparato questa pasta semplice, veloce e gustosa!  Indicata per  il periodo quaresimale appena iniziato, ma anche per improvvisare un pasto, cena o pranzo, con amici o parenti.

La pasta alla sorrentina è un primo piatto tipico della cucina campana, le mie origini sono superiori sempre ..

Esecuzione:semplice alla portata di tutti

Ingredienti x 4 persone: gr.500 pennette rigate, 1 confezione di polpa di pomodoro Mutti o di passata, 1 fetta di  gr.200 di provola, aglio,olio,sale,origano, basilico, parmigiano.

Pirofila 22×30 cm, pentola per la pasta, padella per il sugo.

Procedimento:

Potete utilizzare i paccheri, le conchiglie o i rigatoni al posto delle pennette ma non rinunciate al tocco profumato del basilico fresco!

Mentre si porta a bollore una pentola con acqua salata x cuocere la pasta, in una padella saltapasta, quelle cioè con i bordi alti, si fanno soffriggere a fuoco moderato

2 spicchi d’aglio schiacciati col  premiaglio, quindi si aggiunge la polpa o il sugo arricchito con un po’ di concentrato e si fa bollire a fuoco lento, si sala e si insaporisce con origano.

Durante la cottura della pasta cuoce, si taglia a cubetti la fetta di provola; quando la pasta è al dente, si passa in un colapasta e poi nella padella, quindi, mescolando con un cucchiaio di legno,

si aggiungono i cubetti di provola , il parmigiano e, una volta spenta  la fiamma, il basilico.

Si tratta quindi di un primo economico, sostanzioso e molto gustoso. Buon appetito!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI