Passeggiata tra storia e natura lungo il fiume Treja

treja

Una camminata storico-naturalistica alla scoperta del fiume Treja e delle sue forre tufacee. A promuoverla è il Parco Valle del Treja per domenica 4 ottobre, con appuntamento alle 9.30 a Calcata nuova al parcheggio comunale.

Un percorso attraverso storici sentieri immersi nella vegetazione dal borgo di Calcata fino al sito di Monte li Santi, passando per l’antica città falisca di Narce e rientrando a Calcata attraverso un tragitto ad anello.

Il fiume Treja attraversa un’area di notevole suggestione naturalistica. Scorre tra contrafforti di origine vulcanica attraversati da numerosi corsi d’acqua minori suoi affluenti. Il paesaggio è quello tipicamente “etrusco” con forre profondamente incise e pareti tufacee a strapiombo. A Monte Gelato, il Treja si divide in una successione di cascatelle prima di riunirsi in una rifolta per poi inoltrarsi nella forra. Qui, l’uomo è riuscito ad inserire, nei secoli passati, una torre ed un mulino per le sue necessità, senza disturbare il paesaggio. Nella forra, numerosi speroni, rialzi e promontori di differenti rocce vulcaniche formano suggestivi scenari dando vita a paesaggi con vegetazioni diverse e numerose sorgenti, anche di acqua minerale e ferruginosa, alimentano il corso d’acqua.

Sono consigliati abbigliamento comodo, scarpe da trekking, cappello, borraccia e pranzo al sacco.
La prenotazione è obbligatoria Cooperativa Alchimia Giulia Ruvìdi 328 4385758.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI