Museo Nazionale di Radio3 Rai punta su Sebastiano del Piombo

museo nazionale rai3 la pietà

La Pietà di Sebastiano del Piombo custodita nel Museo Civico di Viterbo su Rai Radio3 “Museo Nazionale” domenica 22 marzo dalle 13 alle 13.45. A illustrare l’opera sarà la storica dell’arte Claudia Cieri

L’idea di proporre alla Radio un Museo Nazionale nasce dalla mancanza reale nel nostro Paese di un Museo Nazionale. Così su Radio3 ogni sabato e domenica, dalle 13.00 alle 13.45, storici ed esperti d’arte scelgono alcune tra le opere più significative del patrimonio artistico italiano, illustrandole agli ascoltatori. L’intento di Rai Radio3 è raccogliere, in modo virtuale e narrativo, cento opere d’arte capaci di raccontare la storia d’Italia. Il programma è condotto da Luca Scarlini, curato da Monica D’Onofrio e Cettina Flaccavento per la regia di Valerio Giannetti.

Sono cento storici dell’arte a proporre le opere che entrano a far parte del Museo Nazionale di Radio3, rispettando il vincolo di essere esposte permanentemente in musei pubblici italiani. Sono già stati protagonisti della trasmissione Il Battesimo di Cristo di Giovanni Bellini, L’uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci, La Flagellazione di Caravaggio, e altre opere di illustri e famosi autori.

L’intera raccolta sarà poi esposta nelle sale del museoradio3.rai.it dove sarà possibile ascoltare le trasmissioni, seguire visite guidate personalizzate, incontrare storici dell’arte, trovare informazioni e percorsi museali italiani. È possibile partecipare anche attraverso i social network, Facebook, Twitter e in particolare Instagram, scattando una foto dell’opera d’arte preferita e pubblicandola con l’hashtag #museonazionale o inviandola all’indirizzo sitoradio3@rai.it.  L’intenzione di Radio3 è costruire insieme a tutti gli ascoltatori la prima galleria d’arte tutta italiana da consultare direttamente sullo smartphone.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI