L’olio di Vetralla nel paniere donato al Papa

olio

L’olio della Cooperativa Olivicoltori di Vetralla entra nel paniere del Papa donato da Confcooperative durante l’udienza di sabato scorso a Roma per festeggiare il 70mo anniversario dalla ricostituzione della Confederazione Cooperative Italiane.

A renderlo noto è Bruna Rossetti, Presidente di Confcooperative Viterbo e Rieti.

“E’ un riconoscimento al lavoro, all’impegno, alla passione e all’eccellenza – prosegue la Rossetti – A chi crede che dalla cooperazione possa rinascere la nostra economia. Valori che rappresentano la spina dorsale, le fondamenta di Confcooperative e delle realtà che ne fanno parte e che ogni giorno contribuiscono a rendere splendida la terra di Tuscia, a dare speranza e futuro. Realtà di cui siamo orgogliosi. Alla Olivicoltori di Vetralla, a Pietro Carloni e a tutta la sua squadra i nostri più sentiti complimenti e l’abbraccio di tutto il mondo della cooperazione”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI