Il libro da leggere: Qualcuno con cui correre di Grossman

E’ un libro uscito nel 2000 edito da Mondadori, che  nello stile dell’autore ti trasporta  piano piano. La storia dei due adolescenti Tamar e Assaf è di una dolcezza infinita.

“Quando gli sguardi di Tamar e di Assaf si incrociavano, lei si rendeva conto che i loro occhi vedevano esattamente la stessa cosa e nella loro mente forse si agitavano gli stessi pensieri. Allora provava un lieve sgomento come se, per un attimo, avesse sbirciato dentro di lui e ricordava, sorpresa, di avere sempre creduto che le mancasse quella parte di anima, quel mattoncino di Lego, che le avrebbe permesso di unire i suoi sogni.. Il mistero e il fascino di Tamar catturano Assaf, che decide di andare fino in fondo, di “correre” con lei…

Per chi non ha letto Grossman, questo libro può essere un inizio facile che alla fine  fa riflettere e sperare e ci consegna due immagini che da sole riescono a restituire il messaggio del romanzo nella sua pienezza: cioè che sono i legami più veri a salvarci dalla dissoluzione e che non è mai troppo tardi per cominciare a correre se hai qualcuno accanto.

 

 

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI